Sopresi prima di un possibile furto

LUCCA - I carabinieri hanno denunciato tre giovani residenti al campo nomadi, sorpresi su un'auto in possesso di guanti in gomma, ricetrasmittenti e torce, materiale potenzialmente utilizzabile per compiere qualche furto.

-

28_2_carabinieri_castelnuovo32.jpg

I tre sono stati fermati da una pattuglia del Nucleo Radiomobile nella zona di S. Anna, a bordo di un’auto ferma su una strada in maniera sospetta. Sulla vettura è stato trovato anche un bastone di legno lungo 85 centimetri.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento