Tutti i nodi vengono in…pista

HOCKEY A1 - Quella che scatterà fra qualche settimana sarà una stagione particolare. Estate calda e tanti problemi per il mondo delle rotelle. Fra un mese sarà campionato col Forte dei Marmi che difenderà il titolo.

-

Un mese e spiccioli all’inizio del campionato di hockey su pista 2014-2015, quello dove per la prima volta il Forte dei Marmi si presenterà nella veste di campione uscente. Dopo un’estate a dir poco calda scatterà infatti sabato 3 ottobre il massimo campionato che vedrà al via 14 squadre. Ridotta la pattuglia versiliese che, oltre al Forte campione e con un Davide Motaran in più nel motore, potrà contare sul solito CGC Viareggio sul cui futuro però continuano ad addensarsi nuvole cariche di incertezza. Tra l’altro per assistere al primo derby versiliese bisognerà attendere il 20 dicembre al palabarsacchi di Viareggio. Anche in casa rossoblu, e parliamo del Forte dei Marmi, le notizie degli ultimi giorni parlano di un Crudeli “limitato” almeno in campionato al solo ruolo di coach “non giocatore”. L’Eurolega inizierà con la fase a gironi il 18 ottobre con la disputa della prima giornata. Per quanto riguarda, invece, la Coppa Italia sarà assegnata con la Final Eight tra le prime otto squadre classificate al termine del girone di andata della regular season. Ma la prima pallina comincerà a rotolare con la supercoppa italiana in programma il 27 settembre al Palaforte tra i rossoblu campioni d’Italia e il Valdagno. Si tratterà indubbiamente di una ghiotta occasione per la squadra del presidente Tosi di incrementare la bacheca dei titoli e di succedere nell’albo d’oro agli acerrimi rivali del CGC Viareggio. Provino generale fra 15 giorni il 19-20 settembre quando si giocherà il Trofeo “Città di Forte dei Marmi” con Cgc, Sarzana e Breganze.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento