Una splendida Lucchese passa (2-0) a Gubbio

CALCIO LEGA PRO - Grande prova dei rossoneri che vincono con gramde merito grazie alle reti di Nolè (7') e Calcagni (29') nel primo tempo. La partita su Noi Tv lunedì sera alle 21.

-

7_9_14__lucchese.jpg

La Lucchese si presenta a Gubbio per capire di che pasta è fatta. Pagliuca sorprende tutti schierando in avanti Ferrante e Santini. Calcagni che gioca un derby personale, lui che è umbro va in mediana. Il Gubbio è in formazione tipo. Lucchese subito tonica e aggressiva. Molto alta la formazione rososnera, in maglia bianca che al 7′ è già in vantaggio. L’azione si sviluppa sulla destra con il cross dalla linea di fondo campo per l’accorrente Nolè che non si fa pregare col piattone di sinistro. Prima rete stagionale per il capitano che non ha perso il vizio. Il Gubbio pare ammutolito, stordito. All’incedere della mezz’ora il raddoppio è bello e fatto. Strizzolo inventa numeri di alta scuola e serve in mezzo a Calcagni un pallone invitante che il giovane mediano accompagna in porta. A suggellare un primo tempo esemplare: la discesa di Vittiglio dalla destra per la girata di Strizolo che il portiere Iannarilli rimedia in angolo. Una Lucchese bellissima, da stropicciarsi gli occhi. E la musica non cambia nella ripresa quando sono almeno quattro le nitide occasioni da rete costruite dai rossoneri. Ma Ferrante e Ferretti che lo rileva in avvio di secondo tempo non sono precisi nelle conclusioni. Nel finale il Gubbio tenta un assalto dettato più dall’orgoglio che da altro ma Casapieri non corre nessun rischio. Al Pietro Barbetti la Lucchese passa con merito e assoluta autorità dimostrando che il lavoro di Pagliuca sta già dando i suoi frutti. Chiaro che serviranno altre probanti verifiche m l’impressione suscitata a Gubbio è stata davvero ottima.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento