Al via DIREeFARE

LUCCA - Lucca per tre giorni capitale toscana della pubblica amministrazione e dell'innovazione. Si è aperta l'edizione 2014 di DIREeFARE, la rassegna promossa da Ani e Regione Toscana in collaborazione con il Comune di Lucca.

-

Un’occasione di scambio di buone pratiche e esperienze innovative. Non solo convegni, seminari e mostre ma tante iniziative aperte al pubblico, con le piazze protagoniste. La prima giornata si è aperta con due importanti momenti di confronto nei locali della Casa del Boia. Il primo dedicato ai nuovi assetti istituzionali per l’innovazione del paese con la partecipazione dell’assessore regionale Vittorio Bugli.
Nel pomeriggio spazio a un tema caldissimo come quello della nuova legge di stabilità. Ospite e relatore il sottosegretario al Ministero dell’economia e delle finanze Pier Paolo Baretta, affiancato da Sara Biagiotti, presidenti di Anci Toscana. Dire e Fare prosegue. Venerdì pomeriggio a Villa Bottini il convegno dedicato al raddoppio della ferrovia Viareggio-Lucca-Pistoia, finanziato con il decreto “Sblocca Italia”. Alla presenza del governatore Enrico Rossi.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento