Anche il CMB ha la sua Carrara

BASKET C - Domenica parte anche il campionato di serie C regionale. Tra le protagoniste il CMB Lucca di coach Piazza. Il forte Carrara sarà il primo avversario sulla strada dei lucchesi. Palla a due (ore 18) al Palatagliate.

-

Solo pochi mesi fa…Era la Pallacanestro Lucca dei sogni e delle illusioni, miseramente naufragata poi in un triste pomeriggio di febbraio. 40 anni ed oltre di storia del basket della città cancellati così. Annientati. Dopo qualche mese, e grazie alla volontà e alla passione di coloro che il basket lo amano davvero, si riparte. Riportare Lucca a certi livelli non sarà facile ma ci proveranno. Il progetto, come suol dirsi oggi, ricomincia dal CMB Lucca, società e squadra che, se andate a scorrere i nomi, è composta da tante persone che sul parquet e dietro la scrivania hanno dettato i tempi del basket lucchese degli ultimi 4-5 lustri. La nuova realtà è stata affidata sul piano tecnico a coach Beppe Piazza e si avvale del’esperienza di giocatori del calibro di Drocker, storico capitano, e Biagioni ma anche di Tozzini, Savelli e Nieri. Umberto Vangelisti e Luigi Pracchia sono le garanzie sotto il profilo dirigenziale. Dopo il preambolo della Coppa Toscana si comincia a fare sul serio con il campionato. Primo avversario il temibile Carrara che in Coppa ha eliminato Lucca con un eloquente 70 a 49. Domenica sera (ore 18) al Palatagliate la musica dovrebbe cambiare anche se superare gli apuani sarà impresa non facile. Il tutto nel contesto di un campionato a 14 dove 8 rimarranno nella nuova serie C unica e 6 scenderanno in D.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento