Biocarbone, al via l’analisi del progetto

CAPANNORI - Si è riunita oggi in Provincia la commissione istruttoria dedicata al progetto per l'impianto di produzione di biocarbone da realizzare a Salanetti.

-

Oltre alla vicepresidente della Provincia con delega all’ambiente Maura Cavallaro e ai tecnici provinciali, erano presenti i tecnici Arpat e i rappresentanti della “Gielle srl” che ha presentato il progetto.
“Si tratta dell’inizio di un’accurata fase di studio, di approfondimento e di analisi sui rifiuti trattati, sui processi di lavorazione e sulla tipologia del “prodotto finale” – ha spiegato la Provincia -. L’Ufficio ambiente di Palazzo Ducale vuol capire, fin nei minimi dettagli, ogni fase del processo produttivo.
La commissione istruttoria – che ha ricevuto le istanze sia del Comune di Porcari sulle procedure avviate sia quelle del Comune di Capannori sugli aspetti idrogeologici – è servita in particolare a chiedere delucidazioni e informazioni tecniche alla ditta proponente poiché il progetto dell’impianto è unico in Italia, non ne esistono di simili se non in Spagna e in Svizzera.
Nell’occasione è stato ribadito che l’eventuale superamento della procedura di ‘Via’ è condizione necessaria per poter proseguire nell’iter autorizzativo.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento