Il dottore vola con il sidecar

MOTORI - Gianluca Barbi, affiancato da Francesco Doratori, ha vinto il campionato italiano di velocità in salita. Una specialità altamente spettacolare che il "dottore volante" ha voluto provare sulla pista di Varano.

-

Un titolo tricolore forse inaspettato ma anche per questo molto più gradito. Gianluca Barbi, da Camporgiano, e Francesco Doratori (di Roccalberti, a due passi da Camporgiano) hanno arricchito lo straordinario bottino del 2014 del motorismo lucchese imponendosi nel campionato italiano sidecar di velocità in salita. Qui vediamo la magica coppia garfagnina in azione all’autodromo di Varano, provincia di Parma, in occasione del Trofeo Moto Varano dove per la cronaca hanno conseguito un lusinghiero terzo posto. Disciplina impegnativa il sidecar prevede una buona simbiosi della coppia ed un notevole affiatamento tra pilota e “passegggero” che in questo caso, nonostante i quasi 200 all’ora, denota sangue freddo, coraggio e preparazione fisica. Tornando al campionato italiano il dominio di Barbi è stato assoluto con 4 vittorie sulle 5 gare in programma. Barbi ha iniziato nel 2008 trascinato in questa passione per i motori, in precednza gareggiava con le moto 125 cc semrpe in salita, da Riccardo Rivarola, ligure emigrato in Garfagnana, Naturalmente manco a dirlo il titolo tricolore ha dato alla coppia campione nuovo slancio ed entusiasmo per tentare il bis nel 2015. E’ vero: vincere aiuta a vincere e porta il morale a tutto gas…

Lascia per primo un commento

Lascia un commento