Imperativo: voltare pagina

CALCIO LEGAPRO - Voltare pagina, subito. E' questo l'imperativo che regna in casa rossonera all'inizio della settimana che segue la sconfitta contro l'Ascoli e il terremoto scoppiato in sala stampa sabato pomeriggio.

-

lucchese.avi.still001.jpg

Dopo le dichiarazioni di Bacci e il paventato licenziamento di Pagliuca e/o Bruno Russo, niente è accaduto. Almeno per il momento dice qualcuno, ma forse passata la rabbia per la quarta sconfitta consecutiva il presidente della Lucchese è riuscito a chiarire con i diretti interessati la situazione. Le voci più attendibili dicono che la società starebbe lavorando per un nuovo portiere e per ingaggiare un direttore generale. Fatto sta che la squadra e l’ambiente devono pensare alla prossima sfida; domenica c’è la trasferta a Forlì. Non sarà facile cancellare quello che è accaduto sabato al Porta Elisa, ma l’imperativo è voltare pagina: subito.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento