Insediato il commissario Romeo

VIAREGGIO - Primo giorno di lavoro ufficiale per il neo commissario prefettizio del comune, che dopo aver incontrato l'ex sindaco Betti, ha annunciato alla stampa quali saranno le priorità del suo mandato.

-

Queste le prime parole del commissario prefettizio Massimo Romeo che ha preso incarico effettivo presso il comune di Viareggio. Dopo un lungo colloquio con l’ormai ex sindaco Leonardo Betti per lo scambio delle ultime consegne, il neo commissario ha incontrato la stampa, alla quale ha accennato alle sue priorità alla guida del comune. Innanzitutto ha tenuto a ribadire il suo ruolo di commissario prefettizio, nominato per gestire l’ordinaria amministrazione e l’impossibilità di poter fare scelte discrezionali se non quelle indicate dalla legge. Quindi, a chi gli chiedeva se fosse sua intenzione mettere mano subito alle società partecipate comunali, il prefetto ha ribadito come ciò sia comunque impossibile in questa prima fase di mandato. Ma oltre alla questione politico amministrativa, il commissario ha sottolineato la sua vicinanza alla cittadinanza e ai familiari della strage della stazione.
Romeo sarà affiancato da due o più sub commissari nominati dalla prefettura, che lo aiuteranno nella gestione del comune, dato che, comunque, continuerà a rivestire anche l’incarico di prefetto reggente di Pisa, impegno sicuramente gravoso.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento