La rivoluzione del Carnevale

VIAREGGIO - Presentato il piano di risanamento della Fondazione Carnevale da parte del commissario Stefano Pozzoli. Novità per quanto riguarda le date dei corsi e la sede della Fondazione.

-

Quattro corsi di domenica, e l’ultimo, sabato 28 febbraio in notturna. Inoltre una festa per il martedì grasso presso la Cittadella del Carnevale. Il commissario straordinario della Fondazione Carnevale Stefano Pozzoli ha incontrato la stampa presso la cittadella del Carnevale per illustrare alcuni dei punti principali del suo programma di risanamento della Fondazione. Oltre alla revisione dei corsi, il commissario ha annunciato anche il trasferimento della sede di palazzo delle Muse presso la Cittadella, e la rinuncia agli addobbi all’ingresso della città. Inoltre verrà avanzata la richiesta al comune di una riduzione del canone di affitto della Cittadella, chiedendo anche un contributo per il pagamento ai carristi. Confermato l’impegno di sollecitare la Regione affinchè metta a disposizione i fondi, sia per la chiusura del bilancio 2014 che per l’esercizio 2015, perchè, ha affermato il commissario, se si spendono soldi pubblici vanno spesi in funzione di un servizio. Ha senso salvare la Fondazione solo se ci sono le garanzie per la realizzazione del corso 2015.
Prudente la posizione dei carristi, che al momento attendono le cifre di quanto affermato dal commissario, sia per quanto riguarda le richieste avanzate, che per quanto riguarda i finanziamenti futuri.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento