Le Mura si mangia il Parma…cotto

BASKET A1 DONNE - Eccellente avvio di campionato per la squadra lucchese che supera in scioltezza il Lavezzini Parma. Convince l'approccio delle ragazze di Diamanti. E domenica prossima arriva lo Schio campione d'Italia.

-

Un esordio al bacio, anzi alla parmigiana per il Gesam Gas Le Mura che spazza via senzsa eccessivi patemi d’animo il Lavezzini Psrma. Il punteggio finale di 72 a 59 non rende del tutto l’idea della superiorità palesata dalla formazione di coach Diamanti. Le biancorosse lucchesi sono state infatti assolute padrone del campo chiudendo il primo-quarto già sul 19 a 8 e continuando su tale inerzia anche fino all’intervallo lungo che ha visto Crippa e compagne (grand prova del capitano) andare al riposo sul 41 a 21. Insomma una gara senza storia che Lucca ha controllato nel terzo minitempo e ha concesso qualcosina, ma briciole, nel finale alle gialloblu emiliane. L’Opening Day di San Martino di Lupari si apre in modo splendido e conferma che, nonostante un roster del tutto rinnovato, il lavoro di Diamanti, Piazza e dei suoi più stretti collaboratori è sulla buona strada. La squadra lucchese ha giocato un buon basket infarcito dalle prerogative di sempre: ovvero ritmo, aggressività e velocità di esecuzione. A livello individuale oltre alla suddetta Crippa, ertasi al ruolo di leader, sono piaciute soprattutto Pedersen e Templari. Ma anche la giovane Reggiani e l’ultima arrivata, la slovena Komplet, non hanno demeritato. Archiviata con soddisfazione la bella vittoria sul Parma il pensiero già vola al prossimo durissimo impegno. ll debutto stagionale al Palatagliate vedrà infatti il Gesam Gas opposto nientemeno che alla corazzata Schio: le vicentine hanno spazzato via il Vigarano. Una classica, ormai dai contenuti tecnici quasi impossibili. Ma questo nuovo, giovane ed arrembante Le Mura può provarci. Del resto tentare non costa davvero nulla…

Lascia per primo un commento

Lascia un commento