Ragazzi aggrediscono studente al ‘Fermi’

LUCCA - Un gruppo di giovani è entrato nell'atrio dell'Itis Fermi ed ha aggredito uno studente del secondo anno, strattonandolo e facendolo cadere. Poi sono fuggiti. Il ragazzo è stato portato al pronto soccorso. Indaga la polizia

-

Questa mattina, poco dopo le ore 11, la Squadra Volante è intervenuta presso l’istituto scolastico “ Iitis Fermi” dove uno studente aveva subito un’aggressione ad opera di alcuni giovani, estranei alla scuola. Il ragazzo aggredito, a causa delle ferite riportate, è stato accompagnato con un’ambulanza in ospedale. I poliziotti hanno ascoltato numerosi testimoni che hanno riferito di aver visto entrare nell’atrio della scuola alcuni ragazzi, sicuramente estranei all’istituto, che hanno prelevato uno studente, strattonandolo e spingendolo all’esterno della scuola.
La giovane vittima, nell’opporre resistenza, è caduto a terra riportando una lesione al braccio. Secondo alcune testimonianze, alla base dell’aggressione ci sarebbe un litigio risalente alla scorsa estate. Il plesso scolastico è dotato di un sistema di videosorveglianza che ha immortalato tutte le fasi dell’aggressione, le cui immagini potrebbero essere molto utili per identificare gli aggressori, sconosciuti ai testimoni.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento