Si schianta durante l’inseguimento

LUCCA - Rocambolesco inseguimento nella notte sulla via Sarzanese tra una pattuglia dei Carabinieri e un giovane che aveva appena rapinato il padre adottivo. La folle corsa è terminata con uno schianto contro un platano.

-

Ha rapinato il padre adottivo dopo una lite in famiglia a causa della sua tossicodipendenza ed è fuggito a bordo dell’auto di famiglia, una Citroen Xara, ma durante l’inseguimento con una pattuglia del radiomobile ha perso il controllo del mezzo andandosi a schiantare contro un platano. Protagonista della vicenda un giovane di origini moldave figlio adottivo di una famiglia lucchese. Secondo quanto ricostruito dai militari dell’arma, l’uomo avrebbe avuto un diverbio familiare, culminato con una colluttazione al termine della quale avrebbe ferito la madre e rubato il portafogli del padre con 360 euro, per poi darsi alla fuga, terminata con l’incidente sulla via Sarzanese all’altezza del Mercatone Uno. Per lui quindi è scattato l’arresto per rapina e la denuncia per guida sotto gli effetti di stupefacienti.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento