Via Ingrillini chiusa dal 10 novembre

LUCCA - Dal 10 novembre chiude il passaggio a livello di via Ingrillini, per consentire l'inizio dei lavori del nuovo sottopasso.

-

Lo ha confermato l’assessore Celestino Marchini nel corso dell’assemblea di venerdì sera alla ex circoscrizione di San Concordio. I lavori proseguiranno per circa un anno e mezzo ed il timore espresso dai residenti è che in questo periodo di tempo si verifichino forti problemi di traffico nella zona di San Concordio e in particolare in via Fontanella, che rimarrà l’unica alternativa a viale Europa per collegare la zona sud al resto della città. Marchini ha detto che saranno effettuati ritocchi alla viabilità nella zona di via Fontanella e che per agevolare il traffico sarà utilizzata la Polizia Municipale.
Via Fontanella però sarà necessariamente vietata al transito dei mezzi pesanti a causa della carreggiata stretta, in particolare nel tratto del passaggio a livello. E il rischio è che i camion vadano ad ingolfare ulteriormente altre viabilità, come quella di viale Europa.
Altro timore espresso dai residenti è quello del rischio idraulico nella zona di via Ingrillini, in particolare che il sottopasso possa risultare allagato in caso di forti precipitazioni.
In questo caso l’assessore Marchini ha risposto che Ferrovie dello Stato ha dato assicurazione sul fatto che ci saranno tutti gli accorgimenti necessari ad evitare fenomeni di allagamento.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento