Al Polo Tecnologico uno spot per l’occupazione giovanile

LUCCA - Il Polo tecnologico di Lucca come set per la promozione di un progetto a favore dell'occupazione giovanile.

-

Qui la cooperativa Zefiro gira il teaser di lancio di Active – neet, un pacchetto di formazione professionale rivolte a ragazze e ragazzi della nostra provincia, tra i 18 e i 30 anni, che non stanno studiando, nè lavorando. Un piccolo esercito purtroppo in costante aumento; e tra l’altro il numero di questi giovani fuori dal mercato del lavoro ma anche da quello della formazione non è incluso in quello dei disoccupati.
La cooperativa Zefiro, capofila del progetto, finanziato dalla Regione Toscana, ha deciso di girare al Polo Tecnologico lo spot di lancio di Active – neet “proprio perchè qui – spiega Lucia Franceschini, della cooperativa – ci sono molte start-up di imprese giovani ed è un ambienste stimolante, che porta i giovani a mettersi in gioco e ad esprimere le loro idee”.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento