Banda di ladri sgominata dalla polizia

LUCCA - Cinque arresti e due denunce. E' questo il bilancio di un'operazione messa a segno dalla polizia di Lucca.

-

Cinque arresti e tre denunce. E’ questo il bilancio di un’operazione messa a segno dalla polizia di Lucca che ha sgominato un sodalizio criminale dedito ai furti in abitazione e di auto di lusso riciclate all’estero. La banda smantellata dalla Squadra Mobile era composta da 6 albanesi e una donna italiana. Le indagini erano partite lo scorso febbraio, dopo una serie di furti in abitazione commessi nella piana di Lucca, nel contesto dei quali i malviventi avevano rubato anche le auto dei proprietari. Gli investigatori erano riusciti a individuare a San Vito il covo dove l’organizzazione nascondeva le vetture in attesa di essere portate via. Da qui l’individuazione dei vari componenti della banda, guidata da un albanese di 36 anni residente a Capannori, e composta da altre sei persone, quattro delle quali domiciliate a Roma. Grazie alla collaborazione dei colleghi di Roma, alla fine delle indagini la polizia di Lucca ha eseguito le ordinanze di carcerazione per cinque di loro.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento