Effetto-Nanu funziona, buona la prima

CALCIO LEGA PRO - Il neo tecnico della Lucchese Galderisi debutta con una vittoria sul terreno del San Marino. Nonostante diverse assenze la squadra ha denotato grinta e compattezza. Tre punti che fanno morale e...classifica.

-

23_11_14__lucchese.jpg

Si dice che l’avvento di un nuovo allenatore serva per dare la scossa e spesso è così. Chissà, magari la Lucchese avrebbe vinto a San Marino anche con Guido Pagliuca in panchina, però lo ha fatto con il neotecnico Giuseppe Galderisi. Effetto-Nanu potremmo dire. In realtà l’ex-centravanti di Juventus e Verona non ha voluto far niente di speciale. In sostanza al di là di Vosnakidis e Dejori, rispolverati sugli esterni bassi e di Degeri in mediana, gli uomini erano quelli dell’era-Pagliuca. Magari disposti un pò diversamente con il 4-2-3-1 modulo preferito di Galderisi. Ne è scaturita una prova di sostanza infarcita da un buon primo tempo laddove i rossoneri si sono fatti preferire. Un paio di ghiotte occasioni ed un palo dell’incursore Lo Sicco a testimoniare la superiorità lucchese. Vero che il gol del vantaggio è arrivato in avvio di ripresa grazie ad uan zampata di Filip Raicevic, ma è stato solo il frutto naturale di una superiorità evidente. Lucchese invero favorita anche dall’espulsione di Lamantia reo di aver commesso una sciocchezza, nonchè scorretteza netta, deviando con la mano un cross dalla sinistra. Il finale è stato sofferto anche perchè il San Marino di Tazzioli non si è mai arreso e Nolè & compagni non hanno saputo chiudere il conto. Quel che conta è che sia arrivata la seconda vittoria esterna della stagione che ridà ossigeno alla classifica e permette a Galderisi di lavorare con tranquillità in ottica del match di sabato prossimo al Porta Elisa contro il quotato Teramo. Rientreranno Calcagni e Boilini, che non è poco, e la Lucchese del Nanu potrà cominciare a prendere forma. Un pò di più.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento