Federica Pellegrini battuta sui 200 dorso

NUOTO - Al "Mussi-Lombardi-Femiano" la "divina" vince i 200 sl. Quinta la viareggina Diletta Carli. Nel pomeriggio a sorpresa la fuoriclasse azzurra battuta sui 200 dorso. Record italiano di Erika Ferraioli sui 50 sl.

-

14_11_14__pellegrini.jpg

Nonostante si sia gareggiato al mattino e dopo un periodo di intensi carichi di lavoro, la campionessa veneta ha chiuso in 1’52″89 a poco meno di due secondi dal record italiano in vasca corta. Ha rifilato quattro secondi esatti a Chiara Masini Luccetti. Terza Alice Mizzau, quinta Diletta Carli. Ma nel pomeriggio è arrivata la grande sorpresa con la sconfitta della pelegrini sui 200 dorso vinti da Margherita Panziera. Sabato mattina la Pellegrini cercherà riscatto sui 400 stile libero. Tra gli altri risultati della prima giornata da evidenziare le vittorie degli azzurri: Gabriele Detti, Elena Di Liddo, Marco Orsi, Fabio Scozzoli, Ilaria Scarcella, Ilaria Bianchi, Edoardo Giorgetti. Il risultato tecnico più significativo della giornata è di Erika Ferraioli che sui 50 sl batte l’americana Natalie Coughlin con il tempo di 24″37, record italiano eguagliato (Cristina Chiuso 2006).

Lascia per primo un commento

Lascia un commento