Halloween, in ventimila a Borgo a Mozzano

BORGO A MOZZANO - Quasi ventimila presenze a Borgo a Mozzano per l'ormai tradizionale festa di Halloween, promossa da Comune e Borgo Eventi.

-

Quasi ventimila presenze a Borgo a Mozzano per l’ormai tradizionale festa di Halloween, promossa da Comune e Borgo Eventi, ma con la partecipazione di tantissime associazioni, basti pensare allo schieramento di mezzi messo in atto dalla locale Misericordia.
Quest’anno la festa è stata aperta dal tg satirico Striscia La Notizia, che ha mandato in onda l’ennesima “grande” illusione del Mago Casanova, che alcuni giorni fa si era lanciato dal Ponte del diavolo all’interno di un cilindro.
Per gli amani dell’horror c’era, il ‘passaggio del terrore, con scene tratte dai film più paurosi di sempre.
Il culmine della manifestazione è stata la rappresentazione in piazza del Comune della vicenda di Lucida Mansi, quest’anno interpretata dalla bella e brava Laura Mugnaini.
Per mantenere eterna giovinezza e bellezza Lucida fa un patto con il diavolo.
Uno spettacolare percorso lungo circa due chilometri ha accompagnato la nobildonna dalla piazza fino al Ponte del Diavolo da dove poi Lucida ( o meglio un manichino) si è gettata nel Serchio.
Poi l’ira di Lucifero,rappresentata dallo spettacolo pirotecnico lanciato da una zattera davanti al ponte del diavolo.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento