Le Mura non sbaglia, espugnata Trieste

BASKET A1 DONNE - Le biancorosse di coach Diamanti passano (75-71) sul campo della Calligaris Triestina. Porva di carattere delle lucchesi trascinate da una grande Martina Crippa. Domenica trasferta a Vigarano.

-

4_11_14__le_mura.jpg

Le Mura c’è. Quando dev’esserci, e intendiamo partite abbordabili, la squadra biancorossa non tradisce mai. Compattezza e reazione di squadra aveva chiesto coach Diamanti alla vigilia della sfida di Trieste, e dopo la pesante sconfitta interna con Ragusa, e così è stato. Nella sesta giornata di andata Le Mura espugna il PalaRubini battendo le padrone di casa della Calligaris Ginnastica Triestina con il punteggio di 75 a 71. Nonostante l’assenza pesantissima di Kayla Pedersen, ne avrà almeno per un mese circa, Lucca non si è persa d’animo e, dopo una partenza difficile ed un match combattuto, è riuscita ad ingranare la quarta e a mettere la freccia nell’ultimo quarto. In tale frangente ma nell’arco di tutta la gara va segnalata la grandissima prestazione di Martina Crippa. I numeri parlano per il capitano: 26 punti, 8 rimbalzi, 10/12 al tiro libero, 6 palle recuperate e 9 falli subiti. Semplicemente mostruosa. Grazie alla vittoria in terra giuliana il Gesam Gas Le Mura incamera la quarta vittoria stagionale e sale in classifica ad 8 punti nel gruppetto delle squadre “umane” alle spalle delle extraterrestri Schio e Ragusa. Prossimo impegno per le biancorosse ancora in trasferta sul campo del Vigarano per un’altra sfida alla portata delle ragazze di coach Diamanti.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento