Le Mura si riscatta e sbanca Cagliari

BASKET A1 DONNE - Importante vittoria delle biancorosse che passano (55-51) sul difficile campo delle sarde. Gara combattuta e prova di carattere del Gesam che ritrova una buona Kayla Pedersen. Domenica arriva lo Spezia.

-

La nona suona, e bene, per il Gesam Gas Le Mura Lucca che coglie una bella vittoria a Cagliari. La trasferta era temuta in casa biancorossa e l’andamento del match ha legittimato tale aspettative. Un successo che vale doppio ove si consdieri il recupero, quasi a tempo di record, di kayla Pedersen e la collocazione ormai solida nel gruppetto delle squadre che ambisce al ruolo di terza forza. I primi due posti sono prenotati, anzi abbondantemente ipotecati, dalle corazzate Ragusa e Schio. Tornando alla gara sul parquet delle sarde va detto che si è trattato di un match avvincente e spigoloso. Equilibrato dall’inizio alla fine, nonchè spezzettato dai ridondanti fischi arbitrali. La partita si è decisa solo nel concitato finale grazie ad un parziale di 7 a 0 di Lucca che ha scritto la parola fine sulle speranze delle rossoblu padrone di casa, dirette concorrenti nella lotta per le buone posizioni playoff. Come dicevamoTra le note più liete della serata anche il ritorno in campo di Kayla Pedersen, era fuori da tre partite, subito decisiva, un fattore, con una doppia da 12 punti e 10 rimbalzi. Ora in classifica Lucca occupa il terzo posto assieme a San Martino di Lupari, Umbertide e Venezia. Insomma, la sconfitta interna, che ancora un pò brucia, col San Martino è stata cancellata. Domenica prossima la squadra di coach Diamanti torna al Palatagliate e stavolta non può sbagliare. Arriva lo Spezia fanalino di coda ma è un derby e come tale presenterà mille insidie. E’ bene non dimenticarlo…

Lascia per primo un commento

Lascia un commento