Lucchese con la testa al Teramo

CALCIO LEGAPRO - Archiviata la preziosa vittoria sul campo del San Marino, la Lucchese pensa già alla prossima partita. Sabato al Porta Elisa (ore 15) arriva il Teramo (reduce dallo 0-0 contro il Tuttocuoio).

-

lucchese12.jpg

A San Marino la Lucchese ha mostrato segnali positivi, soprattutto in fase difensiva, dove Nolè e compagni hanno concesso pochissimo. Per mister Galderisi in vista di sabato arrivano buone notizie anche per i recuperi di Calcagni e Boilini. Senza dimenticare il “recupero” di Raicevic, sabato a segno per la prima volta in stagione.

In merito alla notizia riportata da alcuni organi di stampa in merito all’aggressione subita a Roma da Jonathan Alexis Ferrante, l’As Lucchese Libertas – dopo essersi accertata sull’accaduto e aver parlato con il giocatore che è rientrato regolarmente a Lucca – conferma i fatti, ma smentisce che il ragazzo sia stato coinvolto in una rissa. I tre aggressori infatti, fermati e processati per direttissima hanno ammesso che si sia trattato di uno scambio di persona.
La società comunica inoltre che nella tarda serata di ieri, 23 novembre, quattro suoi tesserati sono stati coinvolti in un incidente stradale nel quale fortunatamente non vi sono state gravi conseguenze. La dirigenza, pur vicina ai suoi ragazzi, ha comunque deciso di prendere provvedimenti disciplinari dal momento che i giocatori sono venuti meno al rispetto del regolamento interno.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento