Nanu, la pioggia e…il Teramo

CALCIO LEGA PRO - Allenamento all'Acquedotto sotto la pioggia per la Lucchese che prepara la gara interna di sabato contro il Teramo. E' anche il debutto di Galderisi al Porta Elisa col tecnico che prepara ghiotte novità.

-

Acquedotto di nome e di…fatto. Al di là delle battute sul clima e su questo autunno umido e infinito, prosegue la preparazione della Lucchese, ormai alla rifinitura, in vista del match di sabato pomeriggio al Porta Elisa contro il quotato e ambizioso Teramo di mister Viviani. Galderisi sta plasmando la Lucchese a sua immagine e somiglianza ed anche con novità sul piano tattico visto che anche contro gli abruzzesi il modulo riproposto sarà il 4-2-3-1. Casomai da capire quali saranno goi interpreti rispetto alla gara di San Marino, anche se il tecnico della Lucchese vorrebbe più sicurezza e meno paure a frenare i suoi nel contesto di gare come quella giocata e pure vinta all’ombra del titano. Insomma, il lavoro non manca al buon Nanu:
Quella contro il Teramo sarà l’ottava gara interna stagionale della Lucchese che al Porta Elisa ha bilancio non troppo lusinghiero. Finora nolè & C. hanno infatti incamerato due vittorie, due pareggi e tre sconfitte con 6 reti segnate ma 8 incassate. Insomma il fortino di casa che funziona (finora) poco e male. Ecco perchè già da sabato pomerigio il trend andrebbe cambiato e invertito anche se classifica e valore degli avversari alla mano, non sarà affatto semplice.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento