Niente alloggi popolari in via Paoli

LUCCA - Non si fanno più gli alloggi popolari in via Brunero Paoli a Lucca. Lo ha confermato l'assessore alle politiche abitative del Comune, Antonio Sichi.

-

Motivo, la Regione, per versare i 700mila euro necessari, impone dei tempi di realizzazione che non possono più essere rispettati dal Comune, cioè il dicembre 2015.
Tra lavori effettivi, collaudo e rendicontazione, per gli uffici è impossibile rispettare questo termine, ha spiegato l’assessore.
Il Comune però avrebbe pronta una proposta alternativa per non perdere i finanziamenti: utilizzare i fondi per acquistare dieci appartamenti già realizzati in regime di edilizia convenzionata, e metterli a dispozione per arginare l’emergenza abitativa di tipo temporaneo.
Ancora però non è stato stabilito quali appartamenti; si sa solo che saranno al di fuori del centro storico.
“Faremo di tutto per non perdere i finanziamenti – ha detto Sichi – e crediamo che la Regione farà di tutto per non rispedirli a Bruxelles”.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.