200 ospiti al pranzo di Natale

LUCCA - La comunità di S.Egidio ha organizzato anche quest'anno, il tradizionale pranzo di Natale invitando i poveri e i bisognosi a condividere insieme il calore familiare della festa.

-

Erano circa 200 gli ospiti del pranzo di natale organizzato, come da tradizione, dalla comunità di S.Egidio nella chiesa di San Pietro Somaldi a Lucca. Come ogni anno i volontari della comunità hanno condiviso con i meno fortunati uno dei momenti più belli ma anche più difficili da affrontare per chi si trova in gravi difficoltà e che durante le feste vede acuirsi il senso di disagio e solitudine. Accanto ai tanti volontari che hanno servito ai tavoli, anche il parroco del centro storico Don Agostino Banducci, il sindaco Alessandro Tambellini e il presidente della provincia Stefano Baccelli. Una tradizione frutto dell’insegnamento di San Francesco di aprire la chiesa ai più poveri e bisognosi.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento