Addio allo scrittore Julio Monteiro Martins

PISA - E' morto oggi all'ospedale Cisanello lo scrittore brasiliano Julio Monteiro Martins, 59 anni. Era malato di tumore.

-

21126016_lorenzo-spurio-intervista-lo-scrittore-di-origini-brasiliane-julio-monteiro-martins-7.jpg

Tra i fondatori del partito verde brasiliano e del movimento ambientalista “Os Verdes”, è stato avvocato dei diritti umani a Rio de Janeiro. Per anni è stato uno degli animatori della vita culturale lucchese, con il laboratorio di scrittura creativa e la rivista ‘Sagarana’. In Italia ha pubblicato “Il percorso dell’idea” (1998), “Racconti italiani” (2000), “La passione del vuoto” (2003 ), “madrelingua” (2005) e “L’amore scritto” (2007). Con Antonio Tabucchi, Bernardo Bertolucci, Dario Fo, Erri de Luca e Gianni Vattimo ha pubblicato inoltre il volume “Non siamo in vendita – voci contro il regime” (2001).
Il funerale è previsto per sabato 27 dicembre alle 15 alla Croce Verde di via Romana traversa seconda.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento