Arrestati ladri di materiale edile

LUCCA - I carabinieri di Altopascio e del radiomobile hanno arrestato due rumeni sorpresi mentre tentavano un furto in un magazzino di materiale edile. Nelle abitazioni dei due è stata trovata altra refurtiva analoga.

-

Nella tarda serata di domenica, i carabinieri di Altopascio e del radiomobile sono intervenuti a Badia Pozzeveri, chiamati dal proprietario di un magazzino di materiale edile in cui era scattato l’allarme. L’impianto collegato ad un sistema di videosorveglianza aveva immortalato due individui che, forzata la porta dell’edificio, stavano caricando la refurtiva su di un auto. Appena giunte sul posto le pattuglie dei militari i due si sono immediatamente dati alla fuga a piedi attraverso i campi, ma uno è stato subito bloccato dai carabinieri della stazione, mentre l’altro è stato catturato poco dopo dai militari del radiomobile. Si tratta di due rumeni di 32 e 28 anni residenti uno ad Altopascio e l’altro nel Morianese. Dopo aver recuperato la refurtiva i carabinieri hanno eseguito una perquisizione nelle rispettive abitazioni dei fermati, dove è stata rinvenuta una grande quantità di materiale edile risultato il frutto di precedenti furti analoghi a quello tentato a Badia Pozzeveri. Per i due è quindi scattato l’arresto e il processo per direttissima.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento