Cinque mesi di disagi per Torre Alta

TORRE ALTA - Ancora a rilento i lavori per il ripristino della viabilità ordinaria, interrotta da Luglio e i residenti sono costretti a percorrere la vecchia strada all'interno del bosco che ha bisogno di interventi urgenti.

-

Da luglio scorso gli abitanti di Torre Alta, circa 30 famiglie, sono costretti a percorrere questa strada per raggiungere le proprie abitazioni, da quando, durante l’alluvione che ha colpito tutta la zona fino a San Martino in freddana, una grossa frana si è staccata da un versante rendendo inagibile la strada comunale che porta al paese. Il comune quindi si attivò subito per rendere percorribile in emergenza la vecchia strada, un sentiero all’interno del bosco. Durante i mesi successivi, mentre l’intervento alla strada principale procedeva molto lentamente anche a causa delle cattive condizioni meteo, la vecchia viabilità è stata asfaltata nei punti più critici, ma rimane indubbio che continui ad essere un alternativa soltanto di emergenza, che dura però da più di 5 mesi. esasperati da questa situazione gli abitanti del paese, che a più riprese hanno richiesto al comune di sistemare i punti critici, ma sopratutto di accelerare con gli interventi sulla viabilità ordinaria in modo da aprirla al traffico nel più breve tempo possibile.
A tutto questo, si aggiunge il fatto che la ditta incaricata di eseguire l’ordinaria manutenzione della strada, sarebbe in scadenza di contratto e quindi sarà necessario un nuovo bando per assegnare l’appalto.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento