Furti nella Piana, i sindaci chiedono più controlli

LUCCA - Clima più teso del solito al comitato per l'ordine e la sicurezza conovocato d'urgenza dalla Prefettura alla vigilia di Natale per fare il punto sulla Piana di Lucca, dopo l'aumento dei furti dei giorni scorsi.

-

C’è stato uno scambio di battute tra la Prefettio Cagliostro ed il sindaco di Montecarlo Fantozzi, che nei giorni scorsi si era rifiutato di partecipare agli auguri di fine anno in Prefettura e in polemica con le istituzioni si era appellato ai cittadini per fare quadrato contro l’aumento della criminalità.
La prefetto ha richiamato il sindaco ai suoi doveri istituzionali, Fantozzi ha ribadito lo stato di disagio dei suoi concittadini davanti all’aumento dei furti.
Nel corso della riunione è stato deciso di aumentare i controlli nonostante le difficoltà di personale delle forze dell’ordine, e in particolare di avviare un dispositivo che coinvolga le singole polizie municipali e la polizia provinciale per il controllo delle strade anche annullando i confini di competenza territoriale.
Tra gli interventi dei sindaci, quello del primo cittadino di Altopascio Marchetti, che ha chiesto un maggior coordinamento tra le varie forze in campo ed ha incitato a ottenere il massimo dalle forze già in campo, ricordando i risultati raggiunti dalla Municipale di Altopascio negli ultimi tempi.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento