Lucca in festa per la Madonna dello Stellario

LUCCA - E' uno dei simboli più amati di Lucca: la Madonna dello Stellario, la statua della Vergine Maria che domina sulla città. Come ogni 8 dicembre, festa dell'Immacolata, la comunità le ha reso omaggio.

-

La lunga mattinata di festa si è aperta nella chiesa di San Pietro Somaldi con la Santa Messa officiata dall’Arcivescovo Italo Castellani e da Don Agostino Banducci, parroco del centro storico. Tante le autorità presenti con il sindaco Tambellini e il presidente della Provincia Baccelli.
Dopo la celebrazione eucaristica il tradizionale corteo guidato dalla Compagnia Balestrieri al gran completo che ha scortato la processione, di fronte a tanti curiosi e fedeli, fino alla Madonna dello Stellario. Qui si è svolta una piccola cerimonia; dopo le parole di Monsignor Castellani, il sindaco Tambellini e il presidente della Provincia Baccelli hanno ricordato la bellezza di questa festa e dell’omaggio alla Madonna che custodisce il lato est della città. Poi è stata la volta dei bambini del catechismo del centro storico che avevano preparato dei fiori di carta con dei piccoli pensieri di amore e pace; alcuni di loro li hanno letti pubblicamente, non senza un pizzico di emozione.
Poi il momento più atteso. I vigili del fuoco hanno posizionato una corona di fiori sulla statua della Vergine, sotto lo sguardo emozionato di centinaia di persone che alla fine hanno accolto il gesto con un grande applauso.
Per qualche giorno la Madonna dello Stellario dominerà su Lucca ornata di fiori. Un simbolo ancora più bello.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento