Nautica, cig straordinaria per Fipa Immobiliare

VIAREGGIO - E' stato raggiunto a Roma l'accordo per la cassa integrazione straordinaria per un anno per 35 lavoratori della Fipa Immobiliare, azienda del Consorzio Polo Nautico di Viareggio.

-

L’annuncio è stato dato dalla Fiom Cigl di Lucca e Versilia. Lunedì l’accordo sarà spiegato e discusso con l’assemblea dei lavoratori dell’azienda, martedì dovrebbe esserci la firma ufficiale.
“Lo scorso novembre era terminata la possibilità di fare ricorso alla cassa in deroga – spiega Lamberto Pocai, della Camera del Lavoro di Viareggio – ma dopo la cessazione dell’attività produttiva di Fipa Immobiliare abbiamo potuto raggiungere l’intesa sulla cassa straordinaria”. Quale sarà il destino di questi lavoratori? Il sindacato conta di poterli ricollocare in parte in Fipa Group, la nuova società nata sulle ceneri dell’Immobilare nel quale sono già occupati 50 lavoratori. Poi si attende l’esito dell’interessamento per Fipa dei Cantieri San Lorenzo, che potrebbero garantire il riassorbimento di un’altra parte dei lavoratori.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento