Si spedisce droga dall’Olanda, nei guai 23enne lucchese

LUCCA - Era andato in vacanza ad Amsterdam e da qui aveva pensato di spedirsi a casa della marijuana, da fumarsi comodamente una volta ritornato. La polizia ha scoperto e segnalato alla Prefettura un lucchese di 23 anni.

-

spinello.jpg

Era stato il postino a chiamare la polizia, insospettito da una busta con uno strano rigonfiamento. Accertato che all’interno si trovava della droga, gli agenti sono andati a casa del destinatario. Il giovane ha ammesso candidamente di essersi spedito 6 buste per un totale di 6 grammi di “fumo”.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento