Un libro svela la vestizione del Volto Santo

LUCCA - E' stato l’Arcivescovo di Lucca Castellani ad aprire la presentazione del volume 'Vestitio regis. La vestizione del Volto Santo di Lucca' foto di Luigi Casentini, testi di Jacopo Lazzareschi Cervelli edito da Pacini Fazzi.

-

E’ stato l’arcivescovo di Lucca Italo Castellani ad aprire la presentazione del volume ‘Vestitio regis. La vestizione del Volto Santo di Lucca’, edito da Pacini Fazzi, con foto di Luigi Casentini e testi di Jacopo Lazzareschi Cervelli . Ed è lo
stesso Arcivescovo ad aver firmato la pagina di presentazione di questo prezioso volume fotografico che ci disvela quella che a pieno titolo può essere definita una vera e propria cerimonia: la vestizione del Volto Santo che, due volte l’anno il 14 di settembre e il 3 di maggio appare in tutto il suo splendore di “re”, abbigliato con i preziosi vestimenti e gioielli.
Un ampio reportage su una cerimonia vista solo da poche persone, dato che in quelle ore la Cattedrale è chiusa al pubblica.
Il presidente della Fondazione Cassa di Risparmio Arturo Lattanzi ha sottolineato come il volume abbia il pregio della freschezza e dell’agilità di consultazione e sia stato realizzato da autori in giovane età. “Un indizio tangibile – dice Lattanzi – della possibilità di suscitare l’interesse delle nuove generazioni verso le tradizioni del territorio, dando continuità ad una storia al contempo antica e attuale”.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento