Un’altra tegola per il Gesam Le Mura

BASKET A1 DONNE - Chiara Rossi lascia la squadra biancorossa per motivi di salute. Ora la società lucchese deve tornare sul mercato alla ricerca di una play maker. Il 6 gennaio trasferta a Parma sul parquet della Lavezzini.

-

Si chiama Chiara Rossi l’ultima tegola caduta tra capo e collo del Gesam Gas Le Mura. Tutto si potrà obiettare sulla società biancorossa tranne che non abbia pieno diritto all’oscar della sfortuna. Basterebbe ricordare da un anno a questa parte gli infortuni più o meno gravi che hanno colpito nell’ordine Jullian Robbins, Julie Wojta, Kayla Pedersen ed ultima in ordine cronologico la 26enne playmaker Chuara Rossi, elemento di acclarata esperienza, costretta a dire basta (almeno per questa stagione) a causa di una ridondante infiammazione cronica che non le permette di allenarsi a dovere. Una perdita importante per la squadra di coach Mirko Diamanti che adesso dovrà necessariamente tornare sul mecato. Lo impone la voglia di non compromettere il campionato e una classifica che in un fazzoletto combina inferno e paradiso: playout e playoff. Tra l’altro tra pochi giorni si torna in campo: il 6 gennaio, giorno della Befana, Le Mura sarà di scena a Parma contro la Lavezzini quart’ultima in classifica ma non per questo interlocutore meno ostico. Nell’Opening Day Lucca s’impose con autorità e del resto fuori casa Crippa & C. (tranne le parentesi di Napoli e Venezia) hanno sempre vinto. Sarebbe quantomai opportuno con l’anno nuovo e l’inizio del girone di ritorno riprendere subito le vecchio e buone abitudini.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento