Arrestati i rapinatori della prostituta

LUCCA - Il 31 dicembre avevano aggredito e rapinato nella sua abitazione di Lucca una prostituta. Tre settimane dopo i carabinieri hanno arrestato i presunti responsabii: Dawid Malec, 19 anni e Giuseppe Simonetti, 26 anni.

-

15_03_2011_carabinierilu(9)

Secondo quanto ricostruito dai militari del Reparto Operativo, i due si erano recati nell’abitazione della donna, una 51enne rumena, e dopo essersi finti clienti l’avevano aggredita, picchiata e imbavagliata con del nastro adesivo, per poi rubare 900 euro e un telefono cellulare. Il Malec, di nazionalità polacca, è stato arrestato alla stazione di Lucca dove stava per fuggire in treno verso la Polonia. Simonetti è stato invece bloccato in Garfagnana. I due devono rispondere di sequestro di persona, rapina aggravata e lesioni personali.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento