Biagio festeggia i 32 anni in rossonero

CALCIO LEGA PRO - Lucchese ormai quasi alla rifinitura nella preparazione in vista della partita interna di sabato (ore 15) contro il Prato. Probabile impiego dal primo minuto di Biagio Pagano che festeggia in rossonero i 32 anni.

- 1

 

Piove che sulle colline è anche neve. Il generale Inverno tuona alla fine di gennaio laddove la Lucchese cerca gerarchie di rileivo nella scalata alla zona tranquilla della classifica. Nanu Galderisi parla e scuote i suoi. Par dire: occhio che qui siamo ancora a metà del guado e sabato arriva un Prato di cui sarà bene diffidare. La truppa un pò alla volta si sta definendo tra arrivi e partenze di un mercato invernale piuttosto vivace, più sì che no. Tra i volti nuovi, quello di Biagio Pagano. Il giovanotto, anche se calcisticamente non lo è più, compie i suoi primi 32 anni proprio con la nuova maglia della Lucchese. E sabato si candida, molto più sì che no, per un posto da titolare.

Sul resto del fronte Galderisi non si sbilancia ma con l’arrivo di Pagano la sua Lucchese è ormai bella e pronta. Probabile quindi che la difesa sia quella tipo e a centrocampo i due mediani titolari siano Degeri e Mingazzini. Casomai con l’impiego di Pagano e la conferma del tandem Raicevic-Forte e dell’imprenscindibile Lo Sicco, potrebbe toccare a Ferreti stavolta osservare un turno di riposo.

Commenti

1


  1. Mi fa molto piacere, e tanti auguri a Pagano!!!

Lascia un commento