Di chi sono questi preziosi?

VIAREGGIO - F.M. trentenne marocchino, in Italia senza fissa dimora, pregiudicato per reati contro il patrimonio e immigrazione clandestina, è stato indagato in stato di libertà per ricettazione.

-

preziosi

L’uomo, controllato al Lido di Camaiore, è stato trovato in possesso di due collane e due braccialetti in oro, dei quali non sapeva giustificare la provenienza. Nei suoi confronti sono state avviate le pratiche per l’espulsione dal territorio nazionale.
Sono in corso accertamenti per risalire ai legittimi proprietari dei preziosi rubati, Pertanto chiunque riconosca dalla foto oggetti di sua proprietà è invitato a presentarsi presso gli uffici del Commissariato PS di Viareggio munito della relativa denuncia di furto.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento