La Marcia della Pace

LUCCA - Una marcia silenziosa per le vie del centro storico per celebrare la 48°giornata mondiale della Pace per la quale Papa Francesco ha scelto il tema:" Non più schiavi, ma fratelli".

-

In occasione della celebrazione della Giornata Mondiale della Pace del 1 gennaio 2015 le Associazioni, i Movimenti e i Gruppi laicali dell’ Arcidiocesi di Lucca hanno voluto far giungere il loro sostegno alle parole del Papa e alla sua sollecitudine per la pace nel mondo organizzando anche quest’anno la Marcia “Insieme per la pace”.
La marcia è una tradizione confermata per la nostra città, come lo è in molte altre città d’Italia e del mondo dove cristiani e credenti di tutte le religioni, ma anche uomini e donne di buona volontà vogliono iniziare l’anno con un passo di pace, convinti che la guerra, la violenza, la divisione tra gli uomini non sono inevitabili.
Per la celebrazione della 48° Giornata Mondiale della Pace , Papa Francesco ha scelto questo tema: “Non più schiavi, ma fratelli”.
Molti i lucchesi che hanno risposto all’ appello e che si sono ritrovati nel pomeriggio del primo dell’anno alla Chiesa di S. Andrea, sede della Comunità di S. Egidio, per poi sfilare in silenzio per le vie principali della città, con alla testa del corteo i cartelli con i nomi delle nazioni dove ancor oggi si combattono guerre, fino ad arrivare alla Cattedrale di S. Martino, dove è stata celebrata l’Eucarestia presieduta dall’Arcivescovo.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento