Le Mura implacabile si mangia il Parma…cotto

BASKET A1 DONNE - La franca e convincente vittoria di Parma rilancia le ambizioni playoff della squadra lucchese. Sontuose prove di Crippa e Pedersen. Domenica prossima l'ormai classico confronto con lo Schio campione d'Italia.

-

Se il buon giorno si vede dal mattino…Il 2015 del Gesam Gas Le Mura inizia nei migliore dei modi. La squadra di coach Mirko Diamanti, nella prima di ritorno, espugna infatti il PalaCiti di Parma, con un netto 72-46, grazie ad un’ottima difesa, che ha concesso davvero poco alle parmensi, e a buone soluzioni in attacco, che hanno portato anche al record stagionale di capitan Martina Crippa, con ben 27 punti a referto, e alla doppia-doppia di Kayla Pedersen (15 punti e 10 rimbalzi). Non poter fare affidamento su una play di ruolo, oltre alla Reggiani, aveva creato qualche preoccupazione alla vigilia, ma la squadra lucchese ha dominato dall’inizio alla fine, con 10 rimbalzi catturati in più a fine gara e con un ottimo 46% al tiro. Una vittoria pesante in una giornata strana che ha visto vittoriose le prime sette della classifica e che rischia di spaccare la classifica in due/tre tronconi. Prossima sfida difficilissima ma anche intrigante per le biancorosse domenica 11 gennaio alle 18 a Schio, sul parquet della squadra campione d’Italia. E’ uno Schio meno prepotente degli anni scorsi, ma pur sempre un avversario fortissimo da affrontare e soprattutto da superare.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento