Una grande Lucchese stravince a Savona

CALCIO LEGA PRO - Dominio dei rossoneri che vincono 3-0 sul terreno del Savona. Reti di Forte, Raicevic e Lo Sicco.. Il neoacquisto Biagio Pagano subito pimpante. Una vittoria che permette di uscire dalla zona playout.

- 1

24_1_15_ Lucchese

Al Bacicalupo c’è il sole ma tira anche il vento. Che sia di speranza per la Lucchese. Galderisi recupera Calistri in difesa, lancia Pizza in mediana e ribadisce fiducia al doppio centravanti Forte-Raicevic. Pagano e Mingazzini partono dalla panchina. 90′ per capire se si può usicre in modo sollecito dalla zona calda della classifica. Rossoneri schierati con una sorta di 4-3-3 dove Forte parte un pò largo rispetto al coequipier Raicevic. Avvio soporifero del match che non decolla sul piano tecnico. La Lucchese prova ad assumere l’iniziativa: sono i rossoneri di Nanu Galderisi a dettare il ritmo del match. Al quarto d’ora Pizza deve uscire per una botta alla testa. Sfortunatissimo l’ex-capitano del Viareggio suturato con 5 punti di sutura. Al suo posto Mingazzini. Al 20esimo Lucchese in vantaggio: cross dalla sinistra di Ferretti che Forte (in agguato) gira di testa alle spalle del portiere ligure. Terza rete in quattro partite per l’attaccante romano di scuola interista. Lucchese vicina al raddoppio con Ferreti ma il dinamico esterno della Lucchese non inquadra la porta. E’ sempre la squadra rossonera a farsi vedere e a rendersi minacciosa coii liguri che rischiano in più di una occasione. Solo nel finale di tempo il Savona si fa vivo con Morosini che però non trova la deviazione soto misura. Al 41esimo Savona a un soffio dal pareggio con De Martis che entra in area si libera di Espeche e colpisce il palo alla destra di Di Masi. Un pizzico di fortuna che non guasta. Nella ripresa Lucchese che insiste e si fa ancora valere. Al 12esimo i rossoneri raddoppiano: cross di Calcagni dalla destra sul quale Raicevic impatta di testa per il punto del 2 a 0. Al quarto d’ora Pagano debutta in rossonero al posto di Forte. Subito Pagano su lancio di Mingazzini che costringe alla respinta coi pugni il portiere Rossini con un gran tiro al volo. Lucchese che si distrae e concede una ghiotta occasione ad Antonelli che però non sa approfittarne. Lucchese che sfiora la terza rete: Pagano è subito ispiratissimo e nel vivo del gioco. Nel finale la Lucchese controlla la partita dall’alto di una netta superiorità e in pieno recupero sigla anche la terza rete con Lo Sicco. Finisce 3 a 0 per un’ottima Lucchese, risultato che sta molto stretto alla squadra di Nanu Galderisi che incamera tre punti pesantissimi che permettono di incamerare il nono risultato utile consecutivo e di uscire finalmente dalla zona playout.

Commenti

1


  1. Molto bene, e adesso non ci dobbiamo fermare più!!!

Lascia un commento