Lucchese, ora sotto con il Prato

CALCIO LEGA PRO - Galderisi prepara la delicata sfida ai lanieri. I rossoneri vogliono insistere nella loro rimonta. Qualche problema per Pizza e Chianese, non al top. Probabile impiego dall'inizio di Mingazzini e del neocacquisto Pagano.

- 1

28_1_15_ Lucchese

Lucchese pronta ad una nuova sfida conscia che non si può mai sbagliare. In un torneo così equilibrato, e con una classifica così corta, ogni passo falso può essere deletierio. Lo sa bene l’allenatore dei rossoneri Nanu Galderisi che da lunedì si prodiga nel ricordare che nulla è stato ancora fatto. Vero che per la prima volta dopo alcuni mesi la Lucchese è fuori dalla zona playout, ma per restarci bisognerà cogliere ancora altri risultati positivi. A cominciare dalla gara di sabato prossimo (ore 15) al Porta Elisa contro il Prato. Si tratterà di un match tutt’altro che semplice anche perchè i lanieri non hanno una buona classifica ma sono compagine che ha nelle proprie fila elementi giovani e di indubbio talento. L’attaccante Bocalon, scuola-inter, è uno di questi. Ma la Lucchese ammirata a Savona può far sua la partita. Per quanto riguarda la formazione il Nanu dovrebbe schierare l’undici-tipo col rientro di Mingazzini in mediana e il debutto di Pagano al Porta Elisa, magari dal primo minuto. Ma solo dopo la rifinitura di venerdì il tecnico scioglierà le ultime riserve considerando che Pizza e Chianese non sono al top.

Commenti

1


  1. Possiamo e dobbiamo vincere questa partita, con una bella vittoria!
    Forza Lucchese!!!

Lascia un commento