Masso colpisce auto, paura sul Brennero a Borgo a Mozzano

BORGO A MOZZANO - La Strada Statale 12 del Brennero è rimasta chiusa al traffico per quasi tutta la giornata all'altezza del comune di Borgo a Mozzano, a causa della caduta di un grosso masso finito sulla carreggiata.

-

Il distacco è stato improvviso e la roccia e’ precipitata sulla strada colpendo anche una macchina in transito per fortuna senza provocare feriti. La caduta è avvenuta in un tratto protetto a monte da una doppia rete metallica che comunque non è riuscita a contenere il masso. Le maglie della rete hanno infatti ceduto non riuscendo a fermare il blocco di roccia del peso di diverse decine di chili. Sul posto sono intervenuti gli operai dell’Anas che hanno lavorato a lungo per la messa in sicurezza del tratto di strada e la riapertura di una corsia della Statale dove far transitare le auto a senzo unico alternato. Sull’episodio è intervenuto anche il sindaco di Borgo a Mozzano Patrizio Andreuccetti che ha chiesto ad Anas di agire quanto prima per la tutela dei cittadini con i già previsti interventi di messa in sicurezza della Statale e con un’azione strutturale sul tratto in cui si è verificata la caduta massi di ieri. Per tutto il giorno il traffico da e per la Valle del Serchio e il comprensorio dell’Abetone e’ stato dirottato sulla Strada Regionale 445 della Garfagnana.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento