Obbligo di studio e niente uscite serali per i 5 bulli

LUCCA - Il tribunale dei minori di Firenze ha emesso il provvedimento definitivo dei cinque ragazzi della piana accusati di bullismo nei confronti di un loro coetaneo.

-

carra3.jpg

Ricordate la vicenda dei cinque ragazzi della piana che insultavano continuamente un loro coetaneo di nazionalità albanese e lo costringevano a riamere in piedi sullo scuolabus?
Il tribunale dei minori di Firenze ha emesso il provvedimento definitivo nei loro confronti. Eccoli: imposizione di frequenza con profitto a scuola, l’istituto alberghiero di Barga; divieto di uscire di casa dopo le 8 di sera; obbligo di frequentare i servizi sociali assegnati.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento