Polo Nautico, presidio sotto il Municipio

VIAREGGIO - Un'immagine del presidio dei lavoratori di Polo Nautico questa mattina sotto il Comune, dove è in corso la riunione del comitato portuale sul frazionamento dell'area cantieristica.

-

polo(1)

In piazza per ribadire il proprio no al frazionamento dell’area demaniale del Polo Nautico che rischia di cancellare aziende e posti di lavoro. Una settantina di lavoratori hanno realizzato un presidio sotto il Comune di Viareggio mentre all’interno era in corso una riunione dell’Autorità Portuale che è chiamata a decidere sul da farsi. Nell’assemblea di oggi il tema è stato affrontato solo marginalmente e la decisione è rinviata ai prossimi giorni, in data da destinarsi, ma per i lavoratori è stata comunque l’occasione per far sentire la propria voce. Una delegazione è stata ricevuta per ribadire i concetti già espressi la scorsa settimana con un comunicato stampa con la speranza di far cambiare idea al comitato che in passato aveva già avviato la procedura di frazionamento e che a dicembre aveva incassato l’intimazione del Tar a prendere una decisione entro la fine di gennaio.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento