Pronto riscatto Alimac, ma che bel CGC Viareggio

HOCKEY A1 - Il Forte dei Marmi dimentica lo scivolone di Coppa Campioni passando con autorità sulla pista del Sarzana. Molto bene i bianconeri che battono il sempre forte Valdagno e salgono al quarto posto in classifica.

-

Semmai ce ne fosse stato bisogno la 15esima giornata (seconda del girone di ritorno) ha confermato la superiorità indiscussa (e indiscutibile) dell’Alimac Forte dei Marmi. I rossoblu campioni d’Italia passano 11 a 7 a Sarzana e in un colpo solo dimenticano la secca sconfitta in Coppa Campioni ed incamerano la 14esima vittoria stagionale col solo neo della sconfitta nel derby di Viareggio. A proposito del CGC va evidenziata la bella vittoria dei bianconeri che hanno battuto 3 a 1 il temibile Valdagno che si era presentato al Palbarsacchi forte del secondo posto in classifica. Dopo un primo tempo equilibrato chiusosi sull’1 a 1, nella ripresa le zebre hanno risolto la contesa con D’Anna e Muglia, due giovani che lasciano ben sperare sul futuro del Centro. Qualche modifica anche nella classifica che alle spalle della capolista solitaria Forte dei Marmi vede il Breganze scavalcare il Valdagno mentre Trissino e Viareggio sono appaiate al quarto posto. Serrata la lotta per l’ottava piazza, ultima utile per la poule scudetto tra Follonica, Pieve e Lodi. Sabato prossimo si torna in pista per la 3a di ritorno. Il Forte dei Marmi se la vedrà col Giovinazzo in una gara dal pronostico a senso unico. Il CGC Viareggio non dovrebbe avere particolari difficoltà ad imporsi sulla pista di Correggio mentre il bigmatch della giornata è senza dubbio Breganze-Valdagno in una sorta di spareggio da… fuori i secondi.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento