Rapinati in casa coppia di anziani

TORRE DEL LAGO - Una banda di 4 o 5 malviventi hanno rapinato una coppia di anziani nella loro abitazione di via Martiri di S.Anna. Aperte le casseforti sono fuggiti con circa 30 mila euro di bottino.

-

Notte di paura per marito e moglie sequestrati per piu’ di un’ora nella loro casa a Torre del Lago da quattro banditi. I malviventi sono fuggiti portando via soldi e gioielli custoditi in due casseforti. Unica concessione, hanno lasciato un orologio d’oro, perche’ il proprietario di casa ha implorato loro di non portar via quello che era un ‘caro ricordo’ del padre. La coppia di coniugi di origine fiorentina Alessio Gozzi 83 anni e la moglie Nadia Nincheri 88 anni, rientrando a casa intorno alle 19,30 di sabato scorso, come riportano oggi i quotidiani locali, ha trovato in casa ad attenderli i banditi travisati che li hanno costretti ad aprire una cassaforte da dove hanno prelevato oro e soldi. I malviventi hanno poi aperto anche una seconda cassaforte da dove hanno prelevato altri oggetti per un valore complessivo di circa 30mila euro. Poi si sono allontanati facendo perdere le tracce. I coniugi sono stati rinchiusi in camera da letto e hanno potuto poi dare l’allarme usando uno dei loro cellulari. Non e’ certo che la banda di rapinatori sia la stessa che ha colpito anche in altri recenti casi in Versilia, sempre tenendo in ostaggio i proprietari di casa.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento