Saldi al via in Toscana il 3 gennaio

LUCCA - I saldi invernali partono il 3 gennaio anche in provincia di Lucca. Secondo Confcommercio in Toscana ogni famiglia spenderà in media 370 euro per accaparrarsi le occasioni esposte in vetrina.

-

I saldi invernali partono il 3 gennaio anche in provincia di Lucca. Su richiesta delle organizzazioni dei commercanti la Regione Toscana ha infatti deciso di anticipare l’inizio delle svendite, inizialmente programmato per il 5 gennaio, per allinearlo a quello delle altre regioni italiane. Secondo Confcommercio in Toscana ogni famiglia spenderà in media 370 euro per accaparrarsi le occasioni esposte in vetrina. Come ogni anno ci sono i consigli delle associazioni dei consumatori per evitare fregature. In particolare, verificare che sull’oggetto in saldo ci sia sempre riportato il prezzo d’origine non scontato, la percentuale di sconto applicata e il prezzo finale; inoltre, diffidare di quei negozi che espongono cartelli con sconti esagerati e fare riferimento a negozi già conosciuti per acquistare la merce in saldo. I saldi proseguiranno per due mesi esatti, fino al 3 marzo.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento