Scandalo Poste, valanga di bollette arrivate scadute

LUCCA - Un mare di bollette di luce e gas che scadevano a dicembre e che sono arrivate solo a gennaio, con il rischio di pagamento di mora per i cittadini.

-

Accade in tanti paesi della Piana e nei quartieri della lucchesìa. E’ lo scandalo di Poste Italiane contro cui nessuno sembra poter far niente e che prosegue tranquillamente alla faccia di tutti, istituzioni comprese. I problemi si sono acuiti durante le feste ma nel morianese a quanto riferito dal locakle comitato cittadino, vanno avanti anche da prima. Tanto che con la bolletta Geal i paesi del morianese si sono organizzati segnalando collettivamente i disservizi delle poste e ottenendo una proroga, per questa volta.
Il comitato per il morianese, Murrius lancia un appello ad altri paesi e altri comitati alle prese con i disservizi della corrispondenza. Se entro un mese la situazione non si sarà normalizzata, l’intenzione è quella di organizzare una grande manifestazione davanti alle poste centrali di San Filippo. Per le adesioni cliccare su murrius.blogspot.com.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.