Uno spettacolo per non dimenticare

LUCCA - Sala gremita di giovani questa mattina in San Romano per lo spettacolo "Anna e le altre" organizzato dall'Isi Fermi-Giorgi nell'ambito della Giornata della Memoria.

-

 

I ragazzi dell’Isi Fermi-Giorgi di Lucca hanno scelto un modo diverso per non dimenticare. E’ attraverso il teatro, il racconto di ciò che accadde quella mattina del 12 agosto 1944 a S. Anna di Stazzema quando i nazisti uccisero 560 persone, che hanno celebrato la Giornata della Memoria. L’auditorium di San Romano ha ospitato la messa in scena di “Anna e le altre, frammenti di un martirio”, rappresentazione teatrale di Alberto Severi con la regia di Andrea Buscemi e la partecipazione di Livia Castellana e Martina Benedetti. Lo spettacolo, realizzato con il patrocinio di Comune e Provincia, è stato organizzato dagli studenti e dai professori del Fermi Giorgi nell’ambito di un percorso di attività teatrali che stanno impegnando i giovani nella scoperta di quest’arte, ma anche e soprattutto di alcuni temi come quello dell’orrore nazi-fascista. In sala anche gli studenti dei licei Paladini e Machiavelli e dell’Istituto Civitali. I ragazzi hanno assistito con grande partecipazione allo spettacolo e al termine si sono confrontati con il regista e le attrici.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento