Cittadini volontari, patto con il Comune

LUCCA - Il Comune vuole regolare la partecipazione volontaria alla cura degli spazi e delle attività pubbliche.

-

Volete prendervi cura di uno spazio pubblico, come un’aiuola? O volete fare assistenza volontaria di fronte alle scuole? Da oggi il Comune di Lucca raccoglie le proposte dei cittadini, tramite un avviso pubblico, per arrivare poi ad un vero e proprio patto di collaborazione. Palazzo Orsetti prova a fare così di necessità virtù. Le risorse per questo tipo di attività sono sempre minori, ma è anche vero che già diversi cittadini si mettono a disposizione per attività di questo genere e forse altri ancora vorrebbero iniziare a farlo.

Un aspetto essenziale di questa operazione è che i patti di collaborazione stipulati dal Comune su progetti di collaborazione serviranno anche come copertura assicurativa per i volontari.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento